È partito nelle scorse settimane il ciclo dei Career Labs dell’Università di Pisa, un percorso che stimola e allena i partecipanti a sviluppare uno stile di pensiero critico utile per acquisire consapevolezza di sé e delle proprie risorse. Durante i workshop i partecipanti ricevono spunti utili a definire un’identità lavorativa, a migliorare l’autoconsapevolezza e a sviluppare le proprie competenze personali, apprendendo strumenti e tecniche utili per la ricerca attiva del lavoro e per la definizione di un progetto professionale.

Lavorare sullo sviluppo personale è una delle attività principali di ogni Career Service – ha dichiarato Antonella Magliocchi, responsabile del Career Service – il nostro compito è di aiutare gli studenti a valorizzare le proprie risorse e il proprio talento per affrontare in maniera più consapevole e informata l’ingresso nel mercato del lavoro“.

Una delle chiavi del successo dei laboratori è rappresentata dalla loro formula interattiva ed esperienziale: partendo da principi teorici i partecipanti sono stimolati a sperimentare direttamente quanto appreso a livello cognitivo e vengono stimolati ad interagire attraverso l’uso di test, video, tecniche di brain storming, coaching personalizzato e lavoro di gruppo. “I Career Labs sono stati lanciati nel 2017 e gli studenti hanno manifestato grande apprezzamento fin da subito– ha precisato il professor Rossano Massai, delegato del Rettore al placement – lo scorso ciclo è stato frequentato da 667 studenti che hanno espresso un gradimento per le tematiche trattate di oltre il 90%. Si tratta ancora di un’attività extracurriculare, la cui frequenza è facoltativa, ma da quest’anno è possibile avere il riconoscimento di CFU se si frequenta l’intero ciclo, previa approvazione del proprio corso di studio”.

Il ciclo dei Career Labs si articola in 5 workshop che si ripetono ogni mese per dare a tutti la possibilità di trovare una data compatibile con i propri impegni didattici.

Definisci l’obiettivo professionale

In questo workshop i partecipanti esplorano le proprie ambizioni e i propri valori per scoprire il lavoro desiderato e quale ambito sia più indicato per realizzare la propria carriera. Saranno forniti anche strumenti e tecniche utili nella ricerca attiva del lavoro.

Le soft skill: cosa sono e perché sono importanti

Il problem solving, la capacità di apprendimento, la resilienza, l’intelligenza emotiva e le competenze relazionali sono solo alcune delle caratteristiche che vengono affrontate durante questo workshop che fornisce stimoli per esplorare queste competenze trasversali e per apprendere come svilupparle.

Parla in pubblico con sicurezza

Parlare in pubblico, che sia per presentare un progetto di ricerca o per affrontare un colloquio di lavoro, può essere un’attività molto stressante. Partendo dall’esame dei processi che vengono attivati quando parliamo in pubblico questo workshop si propone l’obiettivo di rafforzare la capacità di esprimere pienamente le proprie competenze attraverso la gestione delle emozioni e il potenziamento di alcune strategie che riguardano il linguaggio verbale, para-verbale e il linguaggio del corpo.

Simulazioni di colloquio: valorizza le tue competenze

Questo workshop offre spunti sulle modalità di selezione del personale maggiormente utilizzate oggi, i partecipanti sperimentano il funzionamento delle prove di selezione individuali (colloqui) e di gruppo (assessment center) ed esplorano l’approccio utile per valorizzare le loro competenze.

Il CV e la lettera di motivazione: analisi di modelli e focus sul profilo LinkedIn

In questo workshop i partecipanti impareranno a scrivere in maniera chiara ed efficace il CV, per accrescere la possibilità di ottenere un colloquio di lavoro. I partecipanti riceveranno indicazioni su come ottimizzare il CV per il web, su come creare un buon profilo Linkedin e su come scrivere la lettera di motivazione.

Oltre ai Career Labs, gli studenti possono richiedere una consulenza individuale della durata di 45 minuti, uno spazio di riflessione per favorire la conoscenza di sé e lo sviluppo del proprio progetto professionale. Infine è possibile usufruire del servizio di CV check, 15 minuti a propria disposizione per la revisione del CV da parte di personale esperto e da quest’anno anche del servizio di Simulazione colloquio, 20 minuti per allenarsi su alcune delle domande tipiche fatte dai selezionatori.

I Career Labs sono aperti agli studenti di tutti i corsi di studio e ai neolaureati. Per partecipare occorre effettuare la registrazione tramite il portale Career Center, dedicato agli studenti e ai laureati dell’Università di Pisa. Ulteriori informazioni e il calendario dei Career Labs sono disponibili qui https://www.unipi.it/index.php/workshop-e-consulenza/itemlist/category/1160-career-labs