Una Pro Vercelli cinica e autoritaria espugna il “Mannucci” di Pontedera, imponendosi per 2-0 con un gol per tempo. I granata pur giocando la solita gara volitiva e determinata sono costretti ad alzare bandiera bianca di fronte ad un avversario superiore, con le qualità necessarie per poter dire la sua per la vittoria del campionato. Bisogna però dire che gli episodi non hanno girato a favore della truppa di Ivan Maraia, basti ricordare il palo colpito da Borri al 17′ e il successivo gol di Massimiliano Gatto, senza dimenticare l’infortunio accusato da Magrini.

LA CRONACA- Consueto 3-5-2 per il Pontedera, che deve fare a meno di Vettori, Ropolo e La Vigna, schierando la formazione annunciata: Fontanesi, Borri e Alessio Benedetti in difesa, Magrini e Mannini sugli esterni con Caponi supportato da Serena e Calcagni, in attacco Tommasini e Pinzauti. Sull’altra sponda il 4-2-3-1 dei piemontesi si affida a Massimiliano Gatto, Germano e Azzi a supporto di Morra.

IL MINUTO DECISIVO- Parte forte il Pontedera, aggredendo la Pro Vercelli, obbligando la truppa di Vito Grieco a stazionare nella propria metà campo, al 17′ su angolo di Caponi, palla che attraversa l’area, Borri sul secondo palo colpisce al volo con il piatto destro, ma la sua conclusione si infrange sul montante. Sul capovolgimento di fronte Massimiliano Gatto approfitta di una mancata comunicazione fra Fontanesi e Biggeri scavalcando il portiere granata. Poco dopo il numero dieci potrebbe raddoppiare, il suo diagonale di sinistro esce di poco. Si scuote il Pontedera, al 32′ ci prova Pinzauti, raccoglie la sponda di Pinzauti, il suo sinistro esce di poco.

OSPITI IN CONTROLLO- Ci prova nella ripresa il Pontedera, ma fatica ad affacciarsi in area scontrandosi con la retroguardia avversaria, anzi la Pro Vercelli si disimpegna bene con il palleggio. Al 20′ Mammarella chiude i conti con una rasoiata di sinistro che bacia il palo prima di insaccarsi alle spalle di Biggeri.

 

PONTEDERA- PRO VERCELLI 0-2

PONTEDERA (3-5-2): Biggeri; Fontanesi; Borri (83′ Risaliti), A. Benedetti (71′ Benassai), Magrini (38′ Masetti), Serena, Caponi, Calcagni, Mannini; Pinzauti (83′ R. Benedetti), Tommasini. A disp. Sarri, Marinca, Giuliani, Raimo, Marseglia, Bardini, Prete. All. Maraia.

PRO VERCELLI (4-2-3-1): Nobile; Berra, Milesi, Crescenzi, Mammarella; Schiavon (81′ Emanuello), Bellemo; Azzi (46′ Tedeschi), Germano (70′ Sangiorgi), M. Gatto (61′ L. Gatto), Morra (81′ Comi). A disp. Moschin, Rosso, Mal, Grillo, Iezzi, Foglia, Gerbi. All. Grieco.

Arbitro: Santoro di Messina.

Reti: 18′ M. Gatto, 65′ Mammarella.

Note: Ammoniti: Borri, Morra, Tommasini. Angoli 4-0. Spettatori 600 circa. Rec. 5’+3′.