Weekend di grandi soddisfazioni per il Cus Pisa Rugby. I Cinghiali Bianchi, impegnati negli ottavi di finale del campionato nazionale Uisp, hanno espugnato il difficile campo del Rugby Milano imponendosi per 26-17 in una partita equilibrata e tesa fino all’ultimo minuto. Una vittoria che permette alla squadra guidata da De Pascale di staccare il pass per i quarti di finale della competizione, in cui i cussini affronteranno la formazione di Cesena con la certezza di poter giocare tutte le proprie carte per guadagnarsi la semifinale del torneo per il terzo anno consecutivo.

Una grande impresa anche per l’Under 16. Nello scenografico stadio Chersoni di Prato, piccolo tempio del rugby toscano, i ragazzi allenati da Mariani e Crescimbeni chiudono il primo tempo in svantaggio: 22-8 per i padroni di casa che mettono a segno ben quattro mete. All’inizio del secondo tempo, il Prato ha potuto solo assistere al grande ritorno dei cussini, che hanno riconquistato la partita metro dopo metro e sono riusciti a portare a casa la vittoria a soli tre minuti dalla fine con una meta di Vanni. Di Niccolai, Devine e Ulivi le altre mete.

Ottima prestazione anche per l’Under 14 che esce imbattuta dal triangolare con il Mugello Rugby e il Rugby Lucca. La partita con i fiorentini finisce in parità (26-26), mentre il combattuto match con i lucchesi, giocato colpo su colpo, sorride ai pisani guidati da Leonardo Crescimbeni: all’ultimo minuto i cussini riescono ad imporsi con il risultato di 21-19.