Terza vittoria consecutiva per la Pecciolese di Mister Cerasa.

Dopo i tre punti conquistati contro il Monterotondo e contro il Forcoli, i nerazzurri espugnano anche San Donato e si portano a meno due dalla capolista Audace Galluzzo.

A rete per la Pecciolese, Lorenzo Fiorentini prima e Alessandro Guiggi poi negli ultimi minuti di gara.

Dopo una prima frazione di gara molto equilibrata, nella ripresa il San Donato cede agli attacchi della Pecciolese. Una prestazione corale ottima quella dei nerazzurri che si confermano essere una delle squadre più complete di questo avvincente campionato.

“Siamo felicissimi per la vittoria” dichiara Luca Remedi, uno degli uomini partita di questa Domenica, “ma non abbiamo fatto ancora niente. Da martedì subito a lavorare sul campo in vista della sfida casalinga contro il Centro Storico Lebowski. Siamo secondi a due punti dalla capolista, sognare è giusto ma rimaniamo comunque con i piedi per terra”.

Ai microfoni della Pecciolese anche il capitano del San Donato Acli Lorenzo Rigutini “Nella prima frazione di gioco, ci meritavamo qualcosa in più, nella ripresa la Pecciolese è stata sicuramente più brava e il risultato finale è giusto. Io sono orgoglioso della mia squadra e dei miei compagni per i risultati conquisati finora. Sapevamo che la partita con la Pecciolese non sarebbe stata facile, è sicuramente una delle favorite per la vittoria finale di questo campionato e mi complimento con loro per quanto stanno facendo”.