Il Pisa torna all’Arena per affrontare la Juventus U23 nel terz’ultimo turno casalingo della stagione regolare.

Una sfida molto importante contro un avversario in cerca di riscatto che il tecnico nerazzurro Luca D’Angelo invita a non sottovalutare: “Sarà una partita complicata contro un avversario che ha qualità di gioco, buonissimi calciatori e anche esperienza perchè può contare su diversi elementi non proprio giovanissimi. Ci vorrà la massima attenzione e dovremo sfruttare al meglio le situazioni che si creeranno. Sabato scorso la Juventus U23 ha perso male contro la Pistoiese, ma appena una settimana prima era stata capace di battere largamente la Pro Vercelli“.

Chiaro l’obiettivo del Pisa: “Affrontare queste cinque partite che restano puntando ad ottenere il massimo. Soltanto alla fine faremo i conti: al momento è impossibile capire la posizione che andremo ad occupare“.

Capitolo formazione: “Abbiamo soltanto Liotti e De Vitis indisponibili, oltre a Masucci squalificato. Per il resto avrò tutti a disposizione e deciderò sulla base del lavoro settimanale. Stanchi? L’eventuale stanchezza potrà essere superata grazie all’appoggio totale dei nostri tifosi“.