I coordinatori del progetto “Insieme per Christian” Giacomo Di Sacco e Fabio Grasci Puccini nella giornata di ieri, sabato 6 aprile, hanno voluto dare un’anticipazione di quello che sarà il “gran finale” dell’iniziativa dei videomessaggi.

Dopo l’intervento di Giacomo Di Sacco lunedì scrorso all’interno della trasmissione “E Ora Parlo Io!” (leggi qua!), Giacomo e Fabio decidono di iniziare a svelare quello che sarà il finale di questo lungo e bellissimo tour tra giocatori, giornalisti, dee jey, attori e personaggi di livello nazionale ed internazionale.

Come vedete – scrivono Giacomo e Fabiostiamo andando avanti con l’iniziativa dei video e delle foto dei personaggi che stiamo contattando uno ad uno per esporgli il nostro progetto benefico. Abbiamo contattato un calciatore in Uruguay e ci ha detto “si si vi conosciamo già onorati di partecipare”. Grande soddisfazione personale – proseguono – a parte questo stiamo portando avanti e cercando di organizzare da qui a settembre 4 eventi più o meno grossi. Continuiamo ad aiutare la famiglia del piccolo Christian ma come vi abbiamo già ribadito più volte cerchiamo di aiutare anche la ricerca alla cura contro la CDKL5. Seguiteci – concludono Giacomo e Fabio – perchè abbiamo ancora tantissimi video e foto clamorose! Se alla fine sarà la più grande iniziativa benefica del mondo a livello di foto e video vorrà dire che ne faremo un’altra! Avanti tutta grazie a tutti“.

I 4 video pubblicati ieri hanno scatenato il web cogliendo l’attenzione anche dei media nazionali. Sicuramente quello che ha fatto più eco è stato il video di Zlatan Ibrahimović con la frase “Lo sai che sei più forte di me” si è aggiudicato il primo posto dei quattro video pubblicati. Ma, ovviamente, non da meno sono stati i videomessaggi del campione Gabriel Batistuta, il simpatico “ciao cipollino” di Massimo Boldi e Leonardo Pieraccioni che ha spiegato perfettamente il senso di questa iniziativa oramai conosciuta da moltissime persone.

Di seguito i videomessaggi pubblicati sulle pagine Facebook “Insieme per Christian” e “Progetto Insieme per Christian” che consigliamo di seguire, far crescere e, come sempre, tutti “Insieme per Christian“!