Lunedì 1 aprile è andata in onda la quarta puntata di “Eoraparloio” dagli studi di PisainVideo. Ospite telefonico dei conduttori Giovanni e Riccardo è stato Giacomo Di Sacco, responsabile del progetto benefico e di solidarietà “Insieme per Christian. “I videomessaggi lanciati sui social sono tantissimi: abbiamo raggiunto quota 750, e proveremo ad arrivare a 1000“, commenta il responsabile. “Siamo l’iniziativa più grande d’Europa, ma non ci vogliamo fermare. L’attenzione nei confronti di Christian deve rimanere altissima“, prosegue Di Sacco.

Nelle prossime settimane aumenteranno i volti di personaggi importantissimi dello sport e dello spettacolo – spiega – il nostro lavoro per il progetto è costante. Non ci fermiamo mai: giorno e notte“. “Molti calciatori già conoscono la nostra storia anche senza averli contattati personalmente. Questo ritengo sia il più grande successo, accanto ovviamente alla somministrazione del farmaco sperimentale al nostro guerriero Christian“.

Non vogliamo ricevere elogi e ringraziamenti – sottolinea Di Sacco – il nostro intento non è raggiungere la notorietà. Noi desideriamo esclusivamente aiutare il piccolo Christian e la sua famiglia, e far capire all’opinione pubblica che la ricerca e la sperimentazione della cura di questa malattia rara è fondamentale“. “Faremo una grande conferenza stampa a Pisa con diversi ospiti che hanno anche collaborato con il progetto per illustrare i prossimi passi”, conclude Giacomo Di Sacco.