La Pecciolese di Mister Cerasa cala la cinquina e supera anche l’ostacolo Aurora Pitigliano confermandosi in testa alla classifica.

Novanta minuti da protagonisti per la formazione diretta dal tecnino lucchese, mai impegnato l’estremo difensore Carli. Predominio nerazzurro al Pagni, contro la matricola Pitigliano.

Doppietta per il solito Petracci, una rete a testa per Bonfigli, Remedi L., e Cosi, che sigla la rete del quattro a zero dal dischetto.

Tre punti importanti per i nerazzurri, che restano appunto al comando della classifica, a sole tre giornate dalla fine del Campionato.

La prossima settimana la formazione di Peccioli sarà ospite dell’ Atletico Etruria, sconfitta quest’oggi a Forcoli e in cerca di punti importantissimi in chiave salvezza.

Per le ultime due del torneo, appuntamento casalingo contro l’Urbino Taccola e match finale al Redini di Cascina.

Soddisfazione quindi per i ragazzi in casacca bianca quest’oggi.

“Sono soddisfatto per la prestazione personale” spiega Noah Bonfigli (autore di un paio di assist e di una rete personale “ma ciò che era più importante era la prestazione della squadra. Ci aspettano tre vere e proprie finali. Le affronteremo a testa alta, come sempre”

“Oggi ho avuto l’occasione di mettere nelle gambe un po’ di minuti di gioco” dichiara Dario Bagni, difensore pistoiese arrivato alla corte di Lenzi proprio in questa ultima settimana disponibile per i tesseramenti “Mi sto ambientando, i risultati positivi e i miei compagni, mi stanno aiutando a farlo nel migliore dei modi. Ho trovato un ambiente fantastico, sono felice di poter afforntare questo finale di campionato con la Pecciolese”.