Si avvicina per il Pontedera la gara contro l’Alessandria di sabato ore 16.30 allo stadio “Ettore Mannucci”  scontro diretto in piena regola per la 10^ – e ultima piazza per i playoff- con i granata che vantano sei punti di margine sui grigi. Proprio questo fatto non deve trarre in inganno, pensare erroneamente di avere già in tasca l’obiettivo, certo manca un solo punto da ottenere nelle ultime due partite, e in casa granata lo si vuole ottenere proprio sabato per chiudere il discorso, e farlo proprio davanti all’antagonista diretto proprio per dimostrare il proprio valore.

Questo non deve rappresentare una ossessione, anzi la bella prestazione fornita a Pisa dovrà essere da spinta psicologica per fare questo ultimo passo, sperando che il pubblico della “Città della Vespa” possa rispondere presente e fornire una cornice degna, come merita la società lo staff e i dirigenti, che anche quest’anno – comunque vada- sono stati protagonisti di una stagione eccellente.