Giovedì piuttosto sereno dal punto di vista della Giustizia Sportiva.

Poche e non troppo pesanti le decisioni del Giudice Sportivo a carico delle pisane partecipanti ai Campionati di Promozione e Prima Categoria.

Per il Campionato di Promozione, soltanto turno di squalifica per il tecnico dell’ Atletico Etruria, Livio Paci, che dovrà seguire la sfida di domenica prossima contro la Pecciolese dagli spalti appunto.

In Prima Categoria, una giornata di stop per i giocatori Marchetti (Fornacette), Aurilia (Capanne), Ada Esono e Squarcini (Lajatico).

Non accolto il ricorso effettuato dalla società Fratres Perignano, in merito alle squalifiche a carico dei dirigenti Frosini e Pardini, rimediate nella gara contro l’Audace Galluzzo, e all’ ammenda inflitta alla società rossoblu proprio in occasione della suddetta gara.