Mercoledì 24 aprile, alle ore 21,15, secondo appuntamento con il Fauglia Jazz. Sul palco del Teatro comunale di Fauglia, ci sarà Rita di Tizio, una delle più grandi fisarmoniciste italiane, accompagnata da Marino Alberti, alla batteria, e Alessio Buccella al pianoforte. Il trio condurrà il pubblico in un viaggio sonoro emozionante che passa attraverso le più belle melodie internazionali rivisitate in chiave jazz: dall’Argentina con il nuevo tango e la milonga di Astor Piazzolla, alle influenze jazz di Richard Galliano, fino alla musica latino-americana, la saudade brasiliana per arrivare a Napoli. Biglietti: 12 euro, ridotto 10 euro

 

Nota biografica di Rita Di Tizio: dopo aver conseguito l’8° anno di fisarmonica a bassi sciolti presso il C.D.M.I., nel 2004 si laurea con il massimo dei voti e la lode in D.A.M.S. Nel 2005 si diploma in chitarra presso il Conservatorio di La Spezia sotto la guida del M° Fabio Montomoli. Numerose le competizioni nazionali ed internazionali alle quali partecipa sia come chitarrista che come fisarmonicista, attestandosi sempre ai primi posti. Tra le master class di chitarra figurano quelle con i Maestri Alirio Diaz, Matteo Mela, Paolo Pegoraro, Luciano Lombardi, Alessandro Nobili e, per la fisarmonica, Massimo Signorini. Attualmente sta seguendo il corso di Improvvisazione Jazz tenuto dal Prof. Stefano Franceschini. Da molti anni si esibisce, anche all’estero, come chitarrista, fisarmonicista e tastierista in varie formazioni. Attualmente, è leader del “Trio Rita Di Tizio” e componente di altre formazioni acustiche con le quali propone repertori basati su tango, musica classica, musica dell’est Europa e standard internazionali.

 

Per conoscere il cartellone della stagione 2018/2019 ed essere sempre informati sulle attività del teatro basta iscriversi alla newsletter sul sito www.teatrodifauglia.it