Il Giudice Sportivo Sostituto Avv. Cosimo Taiuti, assistito da Irene Papi e dal Rappresentante dell’A.I.A. Sig. Silvano Torrini, nella seduta del 23 Maggio 2019 ha adottato le deliberazioni che di seguito si riportano:

– in casa aretina comminati 500 Euro di multa perchè “propri sostenitori, dopo il termine della gara, danneggiavano la porta del bar del settore loro riservato (obbligo risarcimento danni se richiesto, r.c.c.).” Oltre a questo nè all’andata nè al ritorno ci sarà il calciatore Remedi che ha subito ben due giornate di squalifica per atti di violenza nei confronti di un avversario al termine della gara contro la Viterbese. Contro i laziali poi sono entrati in diffida con l’ammonizione i calciatori Pelagotti e Serrotti.

– in casa Pisa invece, dopo la vittoria sulla Carrarese, è squalificato solamente Marin per la gara di andata a causa della seconda ammonizione che ha subito nella sfida contro i gialloblu. Oltre a lui gli ammoniti sono stati solamente Minesso e Kucich dalla panchina.