Mercoledì 22 maggio i presidenti o delegati delle CARD, come esponenti del Consiglio Nazionale, si sono ritrovati in Sala degli Specchi a Palazzo Orsetti a Lucca, dove c’è stato per l’Amministrazione comunale il saluto del vice sindaco Giovanni Lemucchi.

Un sincero ringraziamento è stato rivolto da CARD al sindaco di Lucca Alessandro Tambellini,  al suo staff ed alla consigliera con delega alla sanità Cristina Petretti per la concessione degli spazi.

I rappresentanti di CARD hanno quindi firmato davanti al notaio il rinnovo dello statuto societario e definito il rinnovo delle cariche nazionali per il prossimo biennio.

E’ stato confermato come presidente Gennaro Volpe, presidente di CARD Campania, che sarà coadiuvato dai due vicepresidenti Rosa Borgia, presidente di CARD Abruzzo, e Luciano Pletti, presidente di CARD Friuli Venezia Giulia.

Agli eletti vanno gli auguri di buon lavoro da parte di tutto il Consiglio Nazionale composto da:

Gennaro Volpe – CARD Campania;

Rosa Borgia – CARD Abruzzo (sostituita da Renato Liso);

Luciano Pletti – CARD FVG;

Gilberto Gentili – CARD Marche;

Luigi Rossi – CARD Toscana (direttore Zona Distretto Piana di Lucca Asl Toscana nord ovest);

Emanuele Ciotti – CARD Emilia Romagna (sostituito da Concetta Randazzo);

Federica Duò – CARD Valle d’Aosta;

Alfredo Notargiacomo – CARD Umbria;

Paolina di Bari – CARD Piemonte (sostituita da Luigi Barbero);

Enzo Gigantelli – CARD Puglia;

Massimo Defino – CARD Basilicata;

Saverio Chirchiglia – CARD Lombardia;

Stefano Vianello – CARD Veneto;

Rosario Mete – CARD Lazio;

Marino Migazzi – CARD Trentino Alto Adige;

Anna Manconi – CARD Sardegna;

Antonio Perri – CARD Calabria;

Anselmo Madeddu – Sicilia;

Luigi Macchi CARD – Liguria.