Sarà la dottoressa Giuseppina Levantino, specialista in immunologia ed allergologia, che gestirà l’ambulatorio allergologico che riprenderà l’attività regolarmente.

Vogliamo ringraziare la dottoressa per la sua disponibilità, specialmente in un momento come questo, dove è difficile reperire personale medico,  in particolare nelle zone interne. E’ nostra intenzione – afferma la direzione – mettere in atto tutto quanto possibile per incentivare i giovani medici a scegliere di lavorare anche in presidi più piccoli e decentrati, perché questi sono una ricchezza che non deve essere dispersa.  Per questo stiamo lavorando anche  in accordo con l’Università, per finanziare ulteriori borse di studio, già a partire dai prossimi mesi”.

Gli appuntamenti per le visite allergologiche saranno inserirti  a CUP con precedenza per  i cittadini dell’Alta val di Cecina.