Anche quest’anno, l’unità pastorale LiPaPoSMU (Limiti – Pappiana – Pontasserchio – San Martino Ulmiano) ha accolto oltre cento bambini, tra elementari e medie, nel giardino della chiesa di San Michele Arcangelo di Pontasserchio, per il Gruppo Ricreativo Estivo, il Grest, appunto, edizione 2019.

Tra giochi, balli, riflessioni e gavettoni, i trenta animatori hanno organizzato anche due bellissime uscite: la prima il 14 giugno al centro sportivo “Cino Cini”, dove si sono incontrati tutti i Grest della diocesi, e la seconda il 20 giugno a San Rossore, con escursione e visita in battello sull’Arno.

“Grazie ai parroci don Devis e don Marco, grazie a tutti gli animatori, grazie ai bambini e a tutte le loro famiglie che hanno creduto in questo Grest 2019 – afferma il sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio –. In un mondo in cui più siamo connessi e più ci sentiamo isolati, dare spazio a momenti di condivisione autentica e spontanea, per giunta basati sul volontariato, è fondamentale. Un plauso a chi mette a disposizione il proprio tempo per contribuire a costruire un mondo migliore, a partire dalle piccole comunità”.