Qui Pisa

Tutti convocati e disponibili per Mister D’Angelo in casa nerazzurra. Rientra anche Marin dopo la squalifica della gara di andata e proprio il centrocampista romeno probabilmente tornerà a giocare già dal 1′: il tema della gara è chiaro, giocare senza calcoli e senza pensare al vantaggio ottenuto all’andata per chiudere il discorso qualificazione per la finale. Mister D’Angelo per ottenere tutto questo si affiderà ancora una volta al suo classico 4-3-1-2.

Tra i pali ci sarà ovviamente Gori, davanti a lui assetto classico con Birindelli a sinistra, Lisi a destra con Benedetti e De Vitis che tornerà al centro della difesa dopo aver giocato da centrocampista ad Arezzo. Questo perchè in mezzo al campo probabilmente come detto tornerà Marin assieme ai soliti Gucher e Di Quinzio.

In fase offensiva Minesso giocherà come trequartista dietro al tandem offensivo che dovrebbe vedere ancora protagonisti dall’inizio Masucci accanto al mattatore dell’andata Michele Marconi. Ci sarà spazio dalla panchina a gara in corso ovviamente per Pesenti e Moscardelli che potrebbero rivelarsi pedine fondamentali per il finale di partita.

Qui Arezzo

Gli amaranto di Mister Dal Canto saranno costretti a giocare a viso aperto per ottenere quella vittoria con almeno due gol di scarto che sarebbe l’unico modo per raggiungere la finale. Per fare questo comunque la sua squadra non dovrebbe cambiare niente rispetto alla gara di quattro giorni fa schierandosi con uno speculare 4-3-1-2.

Tra i pali ci sarà l’ex Pelagotti, davanti a lui a sinistra Sala ed a destra Luciani con la coppia Pelagatti-Pinto in mezzo alla difesa. A centrocampo convocato Basit che però partirà dalla panchina: ci sarà ancora una volta dunque Buglio con l’esperto Foglia e Serrotti.

Passando al reparto offensivo tra le linee giocherà ancora Belloni, discreta spina nel fianco nella gara di andata, a fare da supporto al reparto più pericoloso degli amaranto che è quello composto da Cutolo e Brunori i due autori dei gol della gara di andata. Una partita in cui sicuramente servirà giocare a viso aperto agli amaranto per provare a fare una mezza impresa all’Arena  per vincere con minimo due reti di scarto.

Le probabili formazioni

Pisa (4-3-1-2): Gori, Birindelli, Benedetti, De Vitis, Lisi; Marin, Gucher, Di Qunzio; Minesso; Masucci, Marconi. All. D’Angelo

Arezzo (4-3-1-2): Pelagotti, Luciani, Pelagatti, Pinto, Sala; Foglia, Buglio, Serrotti; Belloni; Cutolo, Brunori. All. Dal Canto

Arbitro: Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta | Calcio d’inizio alle ore 20.30 all’Arena Garibaldi (andata Arezzo-Pisa 2-3)