Come ormai noto la Serie B 2019/2020 sarà riportata a 20 squadre e non sarà più a 19 come l’ultima stagione ormai conclusa. Questo grazie alle due promozioni e non più una soltanto dai playoff di Serie C che hanno premiato, come ben sappiamo, in primis il Pisa che ha avuto la meglio sulla Triestina e proprio ieri sera il Trapani che ha battuto 2-0 il Piacenza conquistando l’ultimo posto per la Serie B dopo lo 0-0 dell’andata.

Andiamo a scoprire invece le altre squadre che faranno parte di un campionato che si preannuncia avvincente. Grazie al verdetto del tribunale il Palermo si è salvato dalla retrocessione mentre di fatto, con la reintroduzione del playout, ha condannato il Venezia alla retrocessione dopo una sfida molto intensa persa ai rigori contro la Salernitana. Dalla Serie A invece scendono Empoli, Frosinone e Chievo.

Siamo pronti anche al ritorno in cadetteria del sentitissimo derby Pisa-Livorno a distanza di 11 anni dall’ultima volta in Serie B. Salutano invece, oltre al Venezia, Padova, Carpi e Foggia che tornano in Serie C così come non vedremo Brescia, Lecce ed Hellas Verona che hanno ottenuto la promozione in Serie A. Oltre al Pisa e al Trapani invece le neo-promosse sono Pordenone, V. Entella e Juve Stabia.

Organico Serie B 2019/2020

Ascoli, Benevento, Chievo, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Crotone, Empoli, Frosinone, Juve Stabia, Livorno, Palermo, Perugia, Pescara, PISA, Pordenone, Salernitana, Spezia, Trapani, Virtus Entella.