Qui Triestina

Tutti convocati in casa friulana per la sfida decisiva della stagione. I rossoalabardati infatti non hanno nessun giocatore squalificato o infortunato per il match di questa sera in cui Mister Pavanel punterà ancora sul suo classico 4-4-2 praticamente uguale a quello visto a Pisa Mercoledì sera.

Tra i pali ci sarà Offredi la cui porta sarà difesa da Lambrughi e Codromaz al centro e da Frascatore a sinistra con il marcatore del secondo gol di Mercoledì sera Formiconi a destra. A centrocampo probabile rivedere Procaccio come esterno sinistro e Mensah a destra. In mezzo al campo a fare filtro pronti Coletti e Steffè.

Il tandem d’attacco titolare invece sarà il solito composto da Costantino e Granoche, un reparto a cui i nerazzurri dovranno stare molto attenti vista l’ottima intesa che hanno dimostrato anche all’Arena.

Qui Pisa

I nerazzurri hanno raggiunto Trieste in aereo nella tarda serata di ieri con il gruppo al completo. E’ partito anche Lisi che però purtroppo è l’unico squalificato e non potrà prendere parte a questa partita che vale un’intera stagione. Mister D’Angelo proporrà il suo classico 4-3-1-2.

Tra i pali inamovibile Gori, in difesa Liotti prenderà il posto di Lisi lasciando invariato il resto: coppia centrale composta da Benedetti-De Vitis con a destra Birindelli. A centrocampo accanto agli intoccabili Gucher e Di Quinzio c’è un ballotaggio Verna-Marin-Izzillo che potrebbe favorire ancora una volta il romeno quantomeno dal 1′.

Come sempre Minesso giocherà nel ruolo di trequartista a supporto di un tandem d’attacco anche qui abbastanza in ballottaggio. Sembrerebbe sicuro di una maglia da titolare Masucci, accanto a lui forse Pesenti favorito dall’inizio per lasciare poi spazio a gara in corso ai cambi di Moscardelli e Marconi che si sono rivelati gli uomini più decisivi di questi playoff.

Le probabili formazioni

Triestina (4-4-2): Offredi, Formiconi, Codromaz, Lambrughi, Frascatore; Procaccio, Steffè, Coletti, Mensah; Costantino, Granoche. All. Pavanel

Pisa (4-3-1-2): Gori, Birindelli, Benedetti, De Vitis, Liotti; Marin, Gucher, Di Quinzio; Minesso; Masucci, Pesenti. All. D’Angelo

Arbitro: Simone Sozza della sezione di Seregno

Calcio d’inizio alle ore 18.30 allo Stadio “Nereo Rocco” | Andata 2-2 = a qualsiasi parità di risultato si andrà ai supplementari e nel caso di ulteriore parità ai calci di rigore