Sabato 10 agosto, alle 21.30, nuovo appuntamento con la rassegna Uliveto in Opera, nell’anfiteatro del parco della Piscina Uliveto Terme, con “L’Acqua Cheta” su musiche di Giuseppe Pietri.
Lo spettacolo – si legge sulla pagina facebook del comune di Vicopisano-  sarà presentato dalla Compagnia Vinoperarte Toscana, in collaborazione con la Compagnia Lirica Livornese e il nuovo Teatro dell’Aglio.
L’Acqua Cheta è da considerarsi uno dei migliori prodotti del teatro leggero italiano per la piacevolezza delle musiche e per il brillante testo tratto dall’omonima commedia in vernacolo fiorentino di Augusto Novelli del 1908.
E’ molto vicina alla commedia musicale, con temi noti al grande pubblico (si ricordi «Com’è bello guidare i cavalli»). L’operetta è ambientata nella Firenze anni Venti e narra le vicissitudini di una famiglia borghese con momenti di forte impatto spettacolare e visivo, sui quali spicca la celebre «Rificolona». L’allestimento presentato sarà fresco e frizzante, di taglio tradizionale, ma con alcune novità.
Una serata da non perdere di puro divertimento- conclude la nota-.

Informazioni e prenotazioni: 050/788620 – 339/7249425, www.viconet.it/comune/AcquaCheta
Prima dello spettacolo è possibile cenare con menu a buffet al a VIP Uliveto Terme, a bordo piscina (richiesta la prenotazione).