Un nuovo appuntamento in programma sabato 28 settembre a Tirrenia (piazza dei Fiori, ore 21.00) con il concerto dei “Night Fisher”, storica band pisana. L’iniziativa è voluta dal Comune di Pisa, assessorato al turismo, con il contributo di Confcommercio e la direzione artistica dell’associazione Retroscena, molto attiva da tempo sul litorale pisano oltre che sul territorio nazionale.

«Questo ulteriore evento – dice l’assessore al turismo Paolo Pesciatini – è a dimostrazione della continuità e dell’importanza del nostro Litorale che deve essere considerato un unicum, da Calambrone a Tirrenia a Bocca d’Arno fino a San Piero in Grado. La scelta di Tirrenia per questo nuovo appuntamento lo conferma proprio in un’ottica promozionale integrata e condivisa».

I “Night Fisher” si formano nel 2004 con l’obiettivo di suonare un repertorio di cover del rock del periodo classico che va dalla fine degli anni ’60 fino ai primi ’90, con la interpretazioni di brani di gruppi storici come Pink Floyd, Deep Purple, Led Zeppelin, Uriah Heep, Jethro Tull, Procol Harum, e artisti come Eric Clapton, Bob Dylan, Santana, Patti Smith, Anouk, Skunk Anansie. Tra gli italiani la P.F.M., Le Orme e altri. Il concerto è a ingresso gratuito.