Qui Perugia

Dopo la prima sconfitta stagionale subita ad Empoli con un netto 3-0 il “Grifo” torna a giocare tra le mura amiche dove sino a qui non ha mai perso conquistando 7 punti su 9 dimostrando come quella di stasera sicuramente sulla carta sia una gara tosta per il Pisa. Mister Oddo nonostante la brutta sconfitta dell’ultima giornata non modificherà il suo 4-3-2-1 classico.

Tra i pali è pronto Vicario, davanti a lui a destra Rosi e a sinistra Di Chiara con al centro la coppia di centrali formata quasi sicuramente da Gyomber e da Sgarbi. In mezzo al campo probabilmente partiranno titolari Dragomir, Balic e Falzerano dietro ai due trequartisti Buonaiuto e Fernandes che faranno da supporto all’unica intoccabile punta Iemmello.

Qui Pisa

Per i nerazzurri si chiude stasera un ciclo di partite molto duro ed intenso che vedono il Pisa affrontare la seconda trasferta consecutiva. Mister D’Angelo dovrebbe riproporre il solito 3-5-2 con la buona notizia dei recuperi di Liotti ed Ingrosso che però partiranno dalla panchina. Per la sfida di questa sera assenti ancora Asencio e Moscardelli oltre a Benedetti che è squalificato dopo il cartellino rosso preso a Venezia.

Il 3-5-2 nerazzurro dunque dovrebbe essere così composto: tra i pali Gori, in difesa da destra verso sinistra Varnier, De Vitis ed Aya. A centrocampo dopo l’ultimo turno di riposo tornerà Belli a destra, Lisi sarà come sempre sulla fascia sinistra mentre in mezzo al campo i prescelti per questa sera dovrebbero essere Marin, Gucher e Di Quinzio.

Il reparto con meno dubbi è, come sempre in questo periodo, l’attacco con Masucci e Marconi che partiranno dal 1′. Per il secondo si preannuncia un bel duello contro Iemmello visto che i due sono primo e secondo nella classifica marcatori attuale della Serie B: comanda Marconi con 7 gol mentre il perugino segue a quota 6.

Le probabili formazioni

Perugia (4-3-2-1): Vicario, Rosi, Sgarbi, Gyomber, Di Chiara; Dragomir, Balic, Falzerano; Buonaiuto, Fernandes; Iemmello. All. Oddo

Pisa (3-5-2): Gori, Varnier, De Vitis, Aya; Belli, Marin, Gucher, Di Quinzio, Lisi; Masucci, Marconi. All. D’Angelo

Arbitro: Giovanni Ayroldi della sezione di Molfetta | Calcio d’inizio alle ore 21.00 allo Stadio “Renato Curi”