Sono terminate da poco anche le due gare in programma alle ore 15.00 in questa domenica valida per la 7^ giornata del campionato di Serie B in attesa dell’ultimo posticipo in programma tra Ascoli e Pescara questa sera alle ore 21.00 che chiuderà il turno.

Intanto quelle di questo pomeriggio sono state due gare veramente accese con ben due cartellini rossi estratti e ribaltoni finali. Partendo dalla gara di Cremona che vedeva protagonista la Cremonese contro il Cittadella gran colpaccio degli ospiti che passano per 0-2 grazie ai gol di Luppi, dopo meno di 100 secondi, e di Diaw nel finale quando i veneti erano pure in superiorità numerica a causa dell’espulsione di Valzania sopraggiunta solamente al 28′ per doppio giallo.

A Salerno invece sogno sfumato di primo posto in solitaria al 95′ per la Salernitana di Giampiero Ventura che in vantaggio di un gol (segnato dal solito Kyine su rigore al 31′) e pure di un uomo complice l’espulsione di Gori per i ciociari proprio sul fallo che poi ha determinato il rigore, si sono fatti riprendere a tempo ormai scaduto da una rete di Capuano che ha completamente gelato lo stadio “Arechi”.

Questi due risultati modificano come segue la classifica:

Benevento 15, Crotone 14, Empoli 14, Perugia 14, Salernitana 14, Ascoli 12*, Cittadella 12, Pordenone 11, Entella 11, Chievo 10, Cremonese 10, Pisa 9, Venezia 9, Pescara 7*, Frosinone 6, Cosenza 4, Trapani 4, Juve Stabia 4, Spezia 4, Livorno 4.