Qui Pisa

I nerazzurri oggi giocano la prima partita casalinga di questo 2020 in un’Arena rinnovata e pronta a spingere il Pisa ad una vittoria che sarebbe veramente fondamentale per la classifica. Per la sfida di oggi assente solamente Siega per la squalifica oltre ai soliti lungo degenti Meroni e Varnier ai quali dopo la trasferta di Benevento si è aggiunto pure Ingrosso. Regolarmente convocati invece Benedetti e Belli che hanno recuperato dall’influenza.

Per la gara di oggi il modulo schierato sarà il solito: 4-3-1-2. Tra i pali ci sarà ovviamente Gori con in difesa ancora una volta Birindelli che dovrebbe spuntarla su Belli e sulla sinistra Lisi. Al centro invece la coppia difensiva, viste anche le numerose assenze, sarà per forza di cose composta da Benedetti e De Vitis.

A centrocampo sono pronti i tre che hanno fatto bene a Benevento ovvero Marin, Gucher e Pinato mentre come trequartista oggi dovrebbe partire titolare il neoacquisto Soddimo a supporto del tandem offensivo che vedrà il rientro dalla squalifica di Masucci accanto probabilmente ancora a Luca Vido. Marconi, recuperato, quasi sicuramente partirà dalla panchina, ma c’è la netta sensazione che rispetto a Benevento oggi potremo vederlo entrare nella ripresa.

Qui Juve Stabia

Le vespe di Mister Caserta stanno stupendo tutti con un ruolino di marcia clamoroso fatto di 4 vittorie ed un pareggio nelle ultime 5 partite, risultati che hanno nettamente rilanciato le ambizioni dei campani che ora, con 27 punti (2 in più del Pisa) si posizionano alla base della zona playoff.

La trasferta di oggi per gli stabiesi comunque è sicuramente fondamentale per la lotta salvezza visto che ovviamente l’obiettivo principale è mantenere la categoria e questa campionato sta insegnando che una sconfitta può risucchiare velocemente qualsiasi squadra dalle stelle alle stalle. Mister Caserta oggi schiererà la squadra con il suo classico 4-3-3 così composto.

Tra i pali è pronto Russo che sarà difeso dalla coppia di centrali Fazio-Troest e con a destra Vitiello ed a sinistra Ricci. A centrocampo invece pronti Bucher, Addae e Calò a fare da collante con il tridente offensivo che vedrà a meno di sorprese a destra Bifulco, a sinistra Rossi ed al centro l’ex nerazzurro tra le altre squadre Francesco Forte, “lo squalo” sta veramente facendo una grande stagione ed è lui sicuramente il pericolo maggiore della formazione gialloblu.

Le probabili formazioni

Pisa (4-3-1-2): Gori, Birindelli, De Vitis, Benedetti, Lisi; Gucher, Marin, Pinato; Soddimo; Masucci, Vido. All. D’Angelo

Juve Stabia (4-3-3): Russo, Vitiello, Troest, Fazio, Ricci; Bucher, Addae, Calò; Bifulco, Forte, Rossi. All. Caserta

Arbitro: Valerio Marini della sezione di Roma 1 | Calcio d’inizio alle ore 15.00 all’Arena Garibaldi