La Cronaca

Primo Tempo

Prima azione offensiva dei padroni di casa che la sbloccano. Nerazzurri addormentati dopo una rimessa laterale sulla sinistra con Arini che raggiunge il fondo e mette in mezzo dove tutto solo Deli deve solo spingere in rete: 1-0 Cremonese dopo neanche 3 minuti.

Nerazzurri che reagiscono con qualche azione ma la Cremonese sembra più in palla e al 24′ raddoppia dopo un errore clamoroso di Marin che in area si fa scippare il pallone, perde il rimpallo con Bianchetti che poi serve a rimorchio Palombi il quale fredda Gori sul primo palo con un tiro molto teso: 2-0 Cremonese allo “Zini” e nerazzurri veramente annichiliti da un avvio di gara da dimenticare.

Al 36′ pero in difesa sbaglia anche la Cremonese con Piccolo che si fa anticipare da Minesso, la palla arriva a Vido che serve Masucci in profondità, il numero 26 nerazzurro è bravissimo a lasciarla lì ancora per Minesso che con il destro non sbaglia: 2-1 e gara riaperta con i nerazzurri che trovano l’episodio favorevole che serviva. Termina così senza recupero un primo tempo con più ombre che luci per i nerazzurri.

Secondo Tempo

Avvio di ripresa con i nerazzurri molto più convinti e che in 3 minuti la ribaltano clamorosamente! Al 51′ Masucci di testa la mette sotto la traversa per il 2-2 e subito dopo, da una punizione tagliata in area, è Birindelli che batte Ravaglia con un collo destro da posizione ravvicinata dopo una respinta dello stesso portiere dei lombardi. 2-3 allo Zini e partita pazza!

Dopo il vantaggio però clamoroso quello che succede stasera: punizione dal limite per la Cremonese, batte Piccolo che con incredibile fortuna trova la deviazione della barriera che spiazza completamente Gori: 3-3 e tutto nuovamente in parità. Che serata incredibile allo Zini e manca ancora più di mezz’ora.

I nerazzurri all’80’ si salvano sulla linea con Gucher e manca poco sul contropiede Siega non trova il tap-in sul tiro di Lisi. Ma l’apoteosi si verifica al 93′: punizione dalla trequarti di Gucher che trova sul secondo palo Masucci il cui tiro-cross viene deviato di testa da Pisano in rete per il 3-4 finale!!! Pisa che strappa incredibilmente la vittoria dallo Zini e sale a quota 29 punti! La Cremonese invece resta ferma a quota 23.

Il Tabellino

Cremonese (4-3-2-1): Ravaglia, Bianchetti (62′ Zortea), Claiton, Terranova, Migliore; Arini, Gustafsson, Deli (76′ Gaetano); Piccolo, Palombi (69′ Ceravolo); Ciofani. All. Rastelli

Pisa (4-3-1-2): Gori, Birindelli, De Vitis (75′ Pisano), Benedetti, Lisi; Marin, Gucher, Pinato; Minesso (68′ Siega); Masucci, Vido (Fabbro). All. D’Angelo

Reti: 3′ Deli (C), 24′ Palombi (C), 35′ Minesso (P), 51′ Masucci (P), 54′ Birindelli (P), 57′ Piccolo (C), 93′ Pisano (P)

Ammoniti: 51′ Vido (P), 65′ Piccolo (C), 69′ Zortea (C), 84′ Pinato (P), 89′ Terranova (C), 89′ Pisano (P)

Espulsi: al 92′ Terranova (C) per doppio giallo

Note: arbitro Maggioni di Lecco | Angoli 5-6 | Recupero 0′-5′