Si è concluso con l’inaugurazione di due nuove auto per i servizi di trasporto sociale, davanti alla sede di Asciano della Pubblica Assistenza, il progetto “2 Auto + Doblò 2019”.

Un progetto ambizioso, che ha visto coinvolti direttamente i volontari delle Sezioni del comune di San Giuliano Terme, che si sono impegnati a reperire oltre 50mila euro necessari. Ma la cosa più importante è che queste risorse derivano dal prestito di 50 soci che, con un gesto importante di solidarietà e profonda fiducia nell’associazione, hanno anticipato le risorse che verranno restituite ai soci con un piano pluriennale.

“Questo è un progetto sfidante ed esaltante che ci ha consentito di mettere insieme le risorse necessarie per acquistare le due auto inaugurate oggi e il mezzo attrezzato inaugurato a San Giuliano Terme nel dicembre scorso, sostituendo mezzi ormai vetusti, con tantissimi chilometri percorsi e con sempre crescenti costi di manutenzione. -Interviene il Presidente Daniele Vannozzi – In questo periodo così travagliato, in cui crescono bisogni e  criticità mentre sembrano farsi strada nuovi egoismi, questo progetto, con il solidale impegno delle Sezioni soci del Sangiulianese, ci permette di superare di slancio preoccupazioni e difficoltà, di procedere ancora, di continuare e migliorare l’efficacia dei nostri servizi che coniugano “passione” con “solidale vicinanza” per tutti coloro che hanno bisogno di una mano.”

“Non è mai superfluo sottolineare l’impegno di una realtà come la Pubblica Assistenza, che si impegna tutti i giorni sul territorio diffondendo la cultura del volontariato e del tempo dedicato agli altri, soprattutto fra i più giovani, dov’è sempre difficile intervenire. – il commento del Sindaco di San Giuliano Terme, Sergio Di Maio – Queste associazioni hanno sempre più bisogno di mezzi e risorse e spesso, purtroppo, non le hanno per svolgere al meglio i propri compiti. Va da sé che iniziative come quella di oggi, in cui vengono inaugurate ben due nuove auto acquistate con un prestito dei soci, sono da sostenere sempre, come è stato fatto a dicembre con l’inaugurazione di un altro mezzo proprio a San Giuliano Terme. Come amministrazione comunale, siamo e saremo sempre dalla parte del volontariato e della solidarietà. Oggi siamo qui a confermarlo.”