Dando uno sguardo a cosa succede alle altre squadre della Serie B spicca in questa due giorni la situazione relativa al Pescara che,  dopo la sconfitta interna per 1-2 subita dalla Salernitana nell’ultimo turno, aveva ricevuto le dimissioni dell’allenatore Luciano Zauri vista la situazione non di certa rosea dei biancoazzurri inchiodati al momento a quota 26 punti e molto al di sotto delle aspettative iniziali.

La società abruzzese dunque ha così scelto il sostituto: alla guida della prima squadra ci sarà Nicola Legrottaglie che sarà coadiuvato da Enrico Battisti come allenatore in seconda, Riccardo Cantarini (preparatore atletico), Gabriele Aldegani (preparatore dei portieri), Simone Di Martino (collaboratore tecnico), Diego Labricciosa (match analyst) e Francesco Petrarca per il recupero infortuni.