Una grande mattinata di festa quella appena trascorsa, per i ragazzi di San Miniato che nel 2019 hanno compiuto 18 anni. In un Auditorium gremito di giovani si è celebrato la quinta edizione della cerimonia organizzata dal Comune di San Miniato, in collaborazione con Crédite Agricole Italia e la Fondazione San Miniato Promozione dedicata all’ingresso in società di 254 tra ragazze e ragazzi, nati sotto la Rocca. Presenti tutte le classi V degli istituti cittadini (IT Cattaneo e Liceo Marconi), e alcuni studenti sanminiatesi che frequentano le scuole dei territori limitrofi (Istituto “Martini” di Montecatini Terme, Istituto “Enriques” di Castelfiorentino, Liceo “Virgilio” di Empoli, Liceo “Pontormo” di Empoli e l’Istituto “Ferraris-Brunelleschi” di Empoli).

Ad introdurre la cerimonia il video realizzato da Daniele Benvenuti, con le interviste doppie a sei studenti (tre dell’IT Cattaneo e tre del Liceo Marconi), chiamati a rispondere ad altrettante domande sulla maggiore età. A fare gli onori di casa sono stati il sindaco Simone Giglioli, Massimo Cerbai direttore generale di Crédit Agricole Italia, il vescovo monsignor Andrea Migliavacca e il consigliere regionale Antonio Mazzeo che, nel corso della mattinata, sono stati intervistati dai ragazzi.

Ospite la scrittrice Andrea Marcologno che ha coinvolto e appassionato i ragazzi con l’intervento “Diventare grandi, le parole per dirlo”, dedicato alle scelte che si devono affrontare una volta raggiunta la maggiore età.

Alle ragazze e ai ragazzi sono state poi consegnate una copia della Costituzione, un segnalibro personalizzato e una borraccia.

Una quinta edizione all’insegna dei giovani, snella, divertente e piena di sorprese – dichiara il sindaco -. E’ un’iniziativa importante per i nostri ragazzi, che per la prima volta celebro da sindaco e non senza emozione. L’amministrazione ci teneva molto a proseguire con questa tradizione, un momento dedicato a loro che sono il nostro futuro, dove si è parlato dei progetti, con la possibilità di avere Andrea Marcolongo che ci ha regalato un intervento davvero di grande qualità”.