Dopo l’incredibile e rocambolesco ritorno alla vittoria che i nerazzurri si sono conquistati con le unghie e con i denti a Cremona, è arrivato il momento di guardare alla prossima importante partita di campionato. Domenica alle ore 15 infatti arriverà all’Arena il Chievo Verona che è in un momento sicuramente non troppo positivo avendo vinto solamente una gara delle ultime 7 giocate in campionato. Questo momento no ha fatto sì che i gialloblu arrivino a questa trasferta con un punto solamente in più dei nerazzurri (30 vs 29), il che rende questa gara veramente importante dato che la classifica così corta può far sognare o tremare in caso di vittoria o di sconfitta turno dopo turno.

Quella di Domenica pomeriggio sarà solamente la seconda volta che i clivensi metteranno piede sul campo dell’Arena Garibaldi. Il Chievo infatti ha giocato a Pisa solamente una volta nella propria storia ed anche in quel caso era protagonista la Serie B. Era il 26 Aprile del 2008, i nerazzurri di Mister Ventura erano a giocarsi i playoff (che poi conquisteranno) mentre di fronte la corazzata Chievo era prima in classifica e ormai quasi certa del ritorno in Serie A dopo una sola stagione di assenza.

La forza del Chievo si vide subito in campo ed i clivensi passarono in vantaggio dopo appena 2′ con un bel gol di Obinna, la reazione del Pisa però è veemente e già al 13′ D’Anna pareggia i conti. Sembra il preludio ad una gara dal risultato pirotecnico ma in realtà, nonostante l’avvio scoppiettante, le due squadre sembrano entrambe accontentarsi del pareggio ed infatti la gara terminerà proprio su questo risultato di 1-1.

Curioso come anche a campi invertiti tra Pisa e Chievo sia sempre uscito il segno X: due gare giocate al Bentegodi e due volte si è verificato il risultato di 2-2: il primo nell’andata della sfida descritta poc’anzi della stagione 2007/08, il secondo lo scorso 21 Settembre quando la bellissima doppietta di Marconi fu ripresa dalle reti di Segre e Dickmann.

Precedenti Pisa-Chievo

2007/08 (Serie B): Pisa-Chievo 1-1