Domenica 16 febbraio dalle ore 15 allo Stadio “Arena Garibaldi” di Pisa, con ingresso libero e gratuito, si disputeranno due partite amichevoli di Walking Football tra la Nazionale Italiana e la Nazionale del Galles – categorie Over 50 e Over 60. L’iniziativa ha uno scopo benefico e le offerte volontarie raccolte saranno devolute a favore dell’Avis di Pisa.

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento l’assessore agli impianti sportivi Raffaele Latrofa ne ha approfittato per “ringraziare gli organizzatori dell’evento e tutti i soggetti coinvolti e rivolgere un invito a tutti i cittadini a partecipare all’iniziativa che ha anche scopo benefico”; Marco Gesi, Pro-Rettore Università di Pisa con delega Attività Sportive, ha ringraziato “l’Unione Nazionale Veterani dello Sport per aver scelto Pisa e le sue strutture sportive per l’organizzazione di questo evento che promuove un’attività sportiva di tipo inclusiva”; Giuseppe Corrado, Presidente A.C. Pisa 1909, che ha manifestato “interesse e sostegno da parte della società per un’attività sportiva che riesce a coinvolgere sportivi e calciatori di ogni età”; Pierluigi Ficini, Presidente Unione Nazionale Veterani dello Sport, sezione di Pisa, Vito Gibin, Componente Consiglio Direttivo Walking Football U.N.V.S., Aldo Dondi, Componente Consiglio Direttivo Walking Football U.N.V.S., Angelo Caccetta, Luciano Di Legge e Francesco Ipsaro Passione, giocatori facenti parte della Nazionale Italiana di Walking Football, che hanno spiegato regole e dettagli di gioco del calcio camminato. Presente inoltre Alessandra Rossi, Presidente Polisportiva San Giulianese, che è l’unica società sportiva del territorio che permette la pratica di questo tipo di attività sportiva.