Presentazione del libro di Dino Messina “Italiani due volte. Dalle foibe all’esodo: una ferita aperta della storia italiana”

Presentazione del libro del giornalista del Corriere della Sera Dino Messina “Italiani due volte. Dalle foibe all’esodo: una ferita aperta della storia italiana” nella sala lettura della Biblioteca Comunale Peppino Impastato a Vicopisano, domenica 9 febbraio alle ore 17.30. L’Amministrazione Comunale di Vicopisano commemora così, in collaborazione con Guido Giacometti e la sezione pisana di ANVGD-Assocazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, il Giorno del Ricordo, solennità civile nazionale celebrata il 10 febbraio di ogni anno per conservare e rinnovare la memoria della tragedia delle vittime delle foibe, dell’esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel secondo dopoguerra e della più complessa vicenda del confine orientale. Introdurrà il Sindaco Matteo Ferrucci. Partecipazione libera e gratuita.
“Con questo evento per il Giorno del Ricordo _ dice il Sindaco Matteo Ferrucci _ continuiamo il nostro percorso nella Memoria. E’ fondamentale mantenerla sempre viva perché nessuno dimentichi, la storia ci insegna infatti che il male fatto può essere, purtroppo, ripetuto, può tornare e dobbiamo fare di tutto affinché, invece, non sia mai più. Sono italiani due volte, nel libro di Messina che sarà presentato in Biblioteca da Giacometti e da ANVGD, che ringraziamo, coloro che che in un lungo esodo durato oltre vent’anni, dopo la seconda guerra mondiale, lasciarono l’Istria, Fiume e Zara. Erano nati italiani e scelsero di rimanere italiani quando il trattato di pace del 10 febbraio 1947 assegnò quelle regioni alla Jugoslavia del maresciallo Tito. Il giornalista rievoca una drammatica vicenda, a lungo trascurata, del nostro Novecento, con una inchiesta approfondita e incalzante, unendo al racconto dei fatti le testimonianze inedite e le storie dei parenti delle vittime della violenza titina e delle foibe e di chi, da bambino, lasciò la sua casa senza sperare di potervi tornare.”

Per informazioni: www.viconet.it, 050/796581-25, biblioteca@comune.vicopisano.pi.it, comunicazione@comune.vicopisano.pi.it.