Il Comune di Ponsacco donerà 3.000 mascherine di tipo FFP2 agli operatori sanitari di Pubblica Assistenza di Ponsacco, Misericordia di Ponsacco, Casa di riposo RsaGiampieri, ai medici di base e pediatri di Ponsacco e alle Forze dell’Ordine locali.

Abbiamo deciso di stanziare circa 8000 euro per rifornirli di mascherine filtranti, quelle che al momento non si trovano ma che sono essenziali per salvaguardare la salute di medici, infermieri e soccorritori, in pratica di coloro che sono tutti i giorni in prima linea nella lotta al Coronavirus. Una scelta che come Comune abbiamo ritenuto doverosa verso coloro che sono più esposti e il cui lavoro è essenziale per debellare l’epidemia.

Al tempo stesso, grazie alla solidarietà messa in campo da alcune aziende locali e al contributo versato dal Comune per abbattere i costi, saranno messe a disposizione della cittadinanza delle mascherine di tipo chirurgico, ovvero quelle di uso comune. I cittadini che ne fossero ancora sprovvisti e che non hanno modo di procurarsele in maniera autonoma potranno farne richiesta chiamando direttamente la Vab Ponsacco 3490754920, la Pubblica Assistenza di Ponsacco 3666380431 oppure la Misericordia di Ponsacco 3456527748. La mascherina verrà consegnata direttamente a domicilio in forma gratuita. Chi vorrà potrà, al momento della consegna, lasciare un’offerta direttamente all’associazione di volontariato.

Con questa operazione riusciremo a coniugare le esigenze di sicurezza degli operatori sanitari, dei volontari e soccorritori e di tutti gli altri cittadini.