Il Giudice Sportivo avvocato Emilio Battaglia ha reso note le proprie decisioni in merito all’ultimo turno del campionato di Serie B.

Squalifica di 2 giornate per il calciatore nerazzurro Marius Marin “per avere, al termine della gara, rivolto al Direttore di gara epiteti insultanti“. Una giornata di stop invece per Daniele Belli “per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco” e per Nicholas Siega che, già in diffida, ha rimediato un cartellino giallo nella gara di Crotone. Squalifica di 2 giornate anche per l’allenatore in seconda Riccardo Taddei “per avere, al 49° del secondo tempo, contestato una decisione arbitrale indirizzando al Direttore di gara un epiteto insultante“.

Nella lista dei nerazzurri attualmente in diffida Danilo Soddimo va ad aggiungersi a Marco Pinato e Francesco Lisi. Nessuna squalifica per il Livorno, agli amaranto dopo il pareggio contro il Frosinone è entrato solamente in diffida Marras.