Inaugurato il 17° defibrillatore del territorio, donato da Delca Energy di Lugnano, nella palestra dell’Istituto Comprensivo Ilaria Alpi di Vicopisano. Presto saranno 18 con quello a Guerrazzi.

Un Comune sempre più cardioprotetto, quello di Vicopisano, sono 17 i defibrillatori collocati in tutto il territorio. Questo, in particolare, è molto importante perché la palestra è usata sia dagli studenti che dalle associazioni.

Dopo DAE donati da privati e associazioni l’Amministrazione accoglie, ringraziando, il primo donato (in questo caso alla scuola, rappresentata dal dirigente, Pierangelo Crosio) da un’azienda del Comune, la Delca (erano presenti gli Amministratori al momento dell’inaugurazione) che ha dimostrato grande sensibilità.

Ricordiamo, infatti, che con questo tipo di defibrillatore possiamo agire prontamente per salvare una vita. Esso, infatti, fornendo indicazioni a chi lo utilizza, in casi di emergenza, analizza il ritmo cardiaco, se è necessaria una scarica e il livello di energia che serve. L’Amministrazione ha organizzato, e continuerà a farlo, corsi sul territorio, in collaborazione con Cecchini Cuore Onlus, Grande Gio’, la Croce Rossa e la Misericordia, nelle scuole, nel corso delle iniziative dedicate agi over 65, e anche nella struttura comunale, anche per dare fondamentali nozioni su come si utilizza un defibrillatore e su quali sono le prime cose da fare per prestare soccorso.

Il 21 marzo a Guerrazzi ci sarà una cena, patrocinata dal Comune, alla quale parteciperanno il Sindaco Matteo Ferrucci e gli Amministratori, con il cui ricavato sarà acquistato un nuovo DAE da posizionare nella frazione.