Liberazione, dal Fascismo di ieri alla Costituzione di oggi con tre relatori di eccellenza

ANPI Vicopisano, con il patrocinio del Comune, e in collaborazione con l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea (ISREC) e del Laboratorio di Cultura Costituzionale (UniPi) ha organizzato tre incontri, il 5 e il 18 marzo e il primo aprile, alle 21.00 nella Biblioteca Peppino Impastato di Vicopisano, con relatori di eccellenza per approfondire la storia, la Costituzione e il ruolo della donna durante e dopo il Fascismo.
Il primo appuntamento è per giovedì 5 marzo sul tema “Cento anni dopo. Il racconto del Fascismo ‘diciannovista’ nell’Italia del 2019”, con Andrea Ventura, Direttore ISREC (Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea).
Secondo appuntamento in programma per giovedì 19 marzo, sempre alle 21.00: “La Costituzione (ancora) non attuata”, relatore Mario Iannella, dottore di ricerca alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa. Terzo e ultimo appuntamento di questa rassegna mercoledì primo aprile, stessa ora, “Il ruolo della donna durante e dopo il periodo fascista”, con Maria Pia Casalena, docente del Dipartimento di Storia, Culture Civiltà dell’Università di Bologna.
Partecipazione libera e gratuita. Per informazioni: anpivicopisano@gmail.com, www.viconet.it.

Nella foto: il Sindaco Matteo Ferrucci, secondo da destra accanto al Maestro Enrico Bernini, con il presidente provinciale di ANPI, Bruno Possenti, al centro e il presidente di ANPI Vicopisano, Pasquale Popolizio in occasione della commemorazione dell’eccidio della Famiglia Petri