Il Questore di Pisa ha oggi (giovedì 12 marzo ndr) emesso il primo Foglio di Via Obbligatorio con divieto di ritorno nel Comune di Pisa a seguito del deferimento alla Autorità Giudiziaria di un soggetto sorpreso in orario notturno nel centro cittadino senza che abbia fornito agli Agenti di Polizia  una valida e provata  giustificazione.

Il soggetto, con precedenti di polizia e precedenti penali, residente a Modena, non risulta avere a Pisa alcun interesse lavorativo, familiare, affettivo o di altro genere e per questo motivo, anche alla luce della violazione del D.P.C.M. del 9 marzo 2020, è stata emanata questa misura di prevenzione a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Il soggetto, di 36 anni di età, non potrà fare ritorno nel Comune di Pisa per la durata di anni 3.