Venerdì scorso il vicesindaco di Pontedera Alessandro Puccinelli ha ricevuto in Comune l’imprenditore Alessio Baroni titolare della Software Solution di Cascina.

Durante l’incontro l’imprenditore ha presentato al vicesindaco un nuovo strumento che rappresenta una idea originale ed una opportunità sicuramente utile al territorio. Si tratta di una piattaforma internet (https://www.andratuttobeneitalia.cloud/) sulla quale è possibile, per i commercianti della città, essere presenti con la propria attività.

Le attività commerciali che sceglieranno di essere presenti sulla piattaforma potranno essere sostenute dai proprio clienti attraverso un meccanismo di fiducia. Il cliente potrà infatti acquistare dei voucher, messi a loro disposizione dal commerciante attraverso la piattaforma. I clienti così, acquisteranno un importo che potranno utilizzare quando l’attività sarà ripartita.

Stiamo mettendo in campo molte iniziative per dare ogni tipo di possibilità al nostro tessuto commerciale – ha spiegato il vicesindaco Alessandro Puccinelli –; questa iniziativa mi pare molto interessante e apprezzabile perché si basa su un rapporto di fiducia, che negli anni si è costruito, tra clienti e commercianti. Un rapporto prezioso che rappresenta il cuore della nostra comunità e del nostro modo di intendere le relazioni sul territorio. Ad esempio: chi di noi non ha un ristorante di fiducia o un bar dove la mattina si reca a prendere un caffè e fare due chiacchiere? Chi di noi non scommetterebbe e aiuterebbe quel bar o quel ristorante a superare questa crisi, facendogli capire che nel futuro è pronto a riprendere quella consueta abitudine? Ritengo quindi che questo strumento possa essere utile ai nostri imprenditori. Sono loro che devono valutare se aderire o meno a questa idea. Se lo faranno ci sarà una opportunità, per tanti clienti della città, di dimostrare il loro l’attaccamento”.

Va sottolineato che la piattaforma è completamente gratuita e il pagamento effettuato va direttamente al negoziante.

Sul sito è possibile verificare le metodologie e le modalità di adesione.

Il Comune di Pontedera – conclude il vicesindaco Puccinelli – non ha alcun ruolo operativo in questa idea ma ha apprezzato questa iniziativa privata che sottintende una positiva fiducia nel futuro del commercio nel territorio”.