Da palazzo Valli sono in erogazione in questi giorni ulteriori contributi e buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità che fanno arrivare a 600 il numero complessivo di famiglie aiutate fino ad oggi a Ponsacco.

L’ultima tranche di accredito riguarda 60 ulteriori nuclei familiari, tra cui troviamo anche famiglie che hanno già ricevuto un primo contributo nel mese di aprile. Le risorse complessive impiegate in questi interventi alimentari negli ultimi due mesi ammontano a circa 155.000 euro. Un’erogazione che non si è mai interrotta grazie all’utilizzo di risorse comunali e donazioni di privati – in primis Fondazione Pisa e un’azienda locale che ha donato ben 50 mila euro rimanendo anonima – che si sono sommate ai trasferimenti provenienti dal Governo e dalla Società della Salute. Il lavoro celere e costante degli uffici del servizio politiche sociali ci ha permesso di trasformare velocemente queste risorse in risposte concrete per i nostri cittadini.