Il mercato settimanale nella frazione capoluogo di San Giuliano Terme ripartirà martedì 26 maggio.
Come anticipato dal sindaco Sergio Di Maio su Facebook, era stata avviata la ricerca di una nuova sede per poter intanto ripartire: questa sede è stata individuata in piazza Collodi, dietro l’Istituto comprensivo “Niccolini”.


“Abbiamo lavorato fin da subito per cercare una nuova sistemazione del mercato settimanale – afferma il vicesindaco con delega allo sviluppo economico Lucia Scatena -. La soluzione di piazza Collodi è da intendersi come provvisoria: la priorità è poter ripartire. Parallelamente, siamo al lavoro per ripristinare per agosto una situazione di totale normalità, con il ritorno definitivo nella sede originaria di largo Shelley”.


“Abbiamo avuto bisogno di qualche giorno in più per recepire correttamente le normative regionali e nazionali in modo da aprire in tutta sicurezza – commenta il sindaco Sergio Di Maio -. La riapertura ha bisogno di regole ben precise e di una loro applicazione certosina da parte di chi amministra a livello locale per scongiurare il ritorno a una fase 1 che sarebbe devastante sotto ogni punto di vista.
Il mercato settimanale del martedì riprenderà dunque in piazza Collodi, sempre nella frazione capoluogo: è la soluzione migliore per consentire, intanto, un’immediata ripartenza commerciale del tradizionale evento del martedì. Il nostro progetto è di tornare nella sede originale, che tutti naturalmente preferiamo, per il 1° agosto. Ribadisco la smentita della fake news di qualche giorno fa: il mercato non si muoverà per alcun motivo dalla frazione capoluogo di San Giuliano Terme. Questo salvo ulteriori provvedimenti regionali o nazionali. Comprendo i disagi degli operatori e degli esercenti della frazione che beneficiano della presenza del mercato: l’ascolto, da parte dell’amministrazione, non verrà mai meno. Affrontiamo insieme anche questa fase“.