Rivendicano con forza lavoro, dignità e orgoglio della professione. E non hanno nessuna intenzione di soccombere alla difficoltà. Per questo hanno deciso di ripartire con un gruppo nuovo e assortito. Sono gli ambulanti di Pisa e provincia, riuniti sotto l’insegna della Fiva Confcommercio. Il via libera al nuovo consiglio direttivo, con la riconferma di Franco Palermo presidente provinciale, è avvenuto mercoledì 10 giugno, alla presenza del direttore di Confcommercio Federico Pieragnoli. Si respira un pizzico di commozione e tanta determinazione nelle parole del presidente Franco Palermo. “Se penso alle infinite difficoltà e alla tremenda sofferenza patita in questi mesi senza poter lavorare, e allo stesso tempo vedere tanti colleghi motivati e pronti ciascuno di loro a fare la propria parte, per migliorare il presente e il futuro della nostra professione, non posso che ringraziarli personalmente e guardare con fiducia al lavoro che abbiamo davanti. In questi mesi abbiamo rafforzato la squadra, abbiamo accolto nuovi colleghi, siamo pronti per affrontare le sfide che ci si presenteranno a difesa del lavoro e delle prerogative dei duemila ambulanti della nostra provincia. Questo, a partire da un rilancio dei mercati, che sono il cuore di tante città e paesi, svolgono un servizio per la collettività, ed essendo all’aperto sono i posti più sicuri al mondo”.

Plaude al nuovo gruppo e conferma il massimo del supporto e del sostegno dell’associazione, il direttore di Confcommercio Federico Pieragnoli: “Congratulazioni al nuovo presidente Palermo e a tutto il direttivo. E’ una squadra molto rappresentativa e aperta a tutti coloro che vorranno darci una mano, che ci permetterà di avere una presenza capillare su tutti i mercati della provincia di Pisa e far sentire direttamente la voce degli operatori. Su tutti i mercati settimanali Confcommercio parlerà attraverso la loro voce e le decisioni di questi operatori”.

“L’ottimo lavoro svolto in questi mesi di Covid, il confronto costante con le amministrazioni comunali, ci lascia in eredità un modello vincente ed efficace di rappresentanza sindacale, un modello da ripetere da qui in avanti” – commenta il coordinatore sindacale Alessio Giovarruscio.

Direttivo Fiva ConfcommercioPisa

Franco Palermo (Presidente); Consiglieri: Stefano Tozzini (Navacchio – San Giuliano – Vecchiano); Massimo Primaverili (Marina di Pisa – Tirrenia); Massimo Logli (Tirrenia); Stefano Degli Innocenti (Tirrenia); Andrea Brogi (Calci – San Giuliano – Vecchiano – Ponte a Egola); Riccardo Mariancini (Navacchio – Cascina – Vecchiano); Antonio Salvadori (Pontedera – Navacchio – Cascina); Luca Carrai (Volterra – Capannoli); Alberto Anichini (Volterra – Pontedera – Pomarance); Gabriele Gabriellini (Pisa – Tirrenia – Marina di Pisa); Gabriella Dolfi (Tirrenia – Duomo); Marco Billera (San Martino – Marina di Pisa).