Sono stati estratti i vincitori dei soggiorni-vacanza di una settimana che un villaggio turistico della Maremma ha donato alla Regione, tramite l’assessore Stefania Saccardi, con la richiesta che ne beneficiassero medici e infermieri di tutti gli ospedali toscani che sono stati in prima linea durante l’emergenza Covid-19.

Per l’Aoup, a cui erano stati assegnati 2 soggiorni-premio, sono risultati beneficiari un medico dell’Unità operativa di Radiologia interventistica e un infermiere della Neonatologia, che verranno contattati direttamente dalla Regione per le modalità di fruizione del buono vacanza.

Il sorteggio dei vincitori è stato effettuato nei giorni scorsi durante la riunione della Direzione aziendale.

Sempre con lo stesso sistema sono stati estratti, fra i dipendenti fisicamente presenti in servizio durante i mesi di pandemia, anche i vincitori dei mille buoni spesa da 30 euro l’uno donati all’Aoup ai primi di giugno da Bofrost (foto), l’azienda che consegna a domicilio prodotti alimentari surgelati, anche in questo caso con l’intenzione di ringraziare gli operatori sanitari per l’impegno, la dedizione e lo spirito di sacrificio dimostrati durante i mesi di emergenza.

I mille vincitori estratti riceveranno una email dal direttore del personale Grazia Valori contenente le indicazioni per il ritiro