Anche ad agosto tornano le passeggiate notturne sulle Mura di Pisa, dopo il successo delle precedenti iniziative che hanno visto sempre il tutto esaurito. Primo appuntamento domenica 9 agosto per una serata tutta da vivere, grazie ai panorami mozzafiato che si possono godere dal camminamento in quota. I partecipanti riceveranno in dotazione speciali luci ‘a collana’ e saranno accompagnati da una guida che li condurrà in un viaggio tra i monumenti e la storia della città: dalle terme romane dei ‘Bagni di Nerone’ alle chiese medievali di San Francesco e Santa Caterina, dl complesso razionalista ‘Polo Marzotto’ fino alla grandezza di piazza dei Miracoli, seguendo il filo rosso che lega questi luoghi alla storia della cinta muraria. Repliche il 16 e 23 agosto.

Ritrovo alla Torre Piezometrica (Polo Fibonacci, ex Marzotto) con accesso dal camminamento ciclopedonale all’esterno delle Mura che si raggiunge da via San Francesco o da via Vittorio Veneto. Le visite si divideranno in tre turni, partenze ogni mezz’ora a partire dalle 21, e arrivo e discesa in piazza dei Miracoli dalla Torre Santa Maria. Prenotazioni telefonando al numero 050 0987480 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, online sul sito di CoopCulture, oppure direttamente la sera dell’evento fino ad esaurimento dei 60 posti disponibili. Biglietti a 5 euro (più 1,50 euro di prevendita), gratuito per bambini sotto gli 8 anni e per accompagnatori di disabili. Le persone con disabilità, previa comunicazione, potranno essere fatti ridiscendere attraverso l’ascensore di Torre Piezometrica non essendo presente l’ascensore presso la Torre Santa Maria. Tutto nel rispetto delle norme anti Covid e del distanziamento interpersonale.

Oltre agli eventi, le Mura sono aperte sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19, nel tratto da piazza dei Miracoli fino alla Torre Piezometrica con ultimo ingresso mezz’ora prima della chiusura. Accessi e biglietteria sia alla Torre Santa Maria sia alla Torre Piezometrica, ingressi contingentati e mascherina obbligatoria.

CoopCulture, Cooperativa Itinera e Promocultura costituiscono l’associazione di imprese che gestisce il camminamento in quota delle Antiche Mura di Pisa. Realizzate tra il XII e il XIII secolo, le Mura di Pisa sono un esempio dell’architettura militare dell’epoca, un segno della grandezza della Repubblica Pisana e oggi un punto di vista privilegiato da cui ammirare la città.