L’Inter batte 7-0 il Pisa nell’amichevole di lusso giocata a San Siro con i nerazzurri toscani che hanno ricalcato il prestigioso prato meneghino dopo 30 anni dall’ultima volta.

Un primo tempo da dimenticare per il Pisa però sopraffatto dalla differenza tecnica degli avversari che già in 38′ di gara hanno incanalato la gara sul 6-0. Sigillo finale per il 7-0 definitivo arrivato poi nella ripresa dove la squadra di D’Angelo ha sicuramente retto meglio l’impatto offensivo dell’Inter.

Risultato comunque relativo vista la grande differenza di valori, ora si resetta tutto in vista del primo impegno ufficiale della stagione in programma domenica prossima a Reggio Emilia.

INTER-PISA 7-0

INTER (3-4-1-2): 1 Handanovic (1′ st Radu 97); 33 D’Ambrosio, 95 Bastoni (20′ st Pirola 31), 11 Kolarov; 98 Hakimi (20′ st Dalbert 29), 23 Barella (20′ st Agoumé 32), 5 Gagliardini, 14 Perisic; 24 Eriksen; 9 Lukaku (20′ st Salcedo 19), 10 Lautaro (20′ st Sanchez 7).
A disposizione: 27 Padelli, 6 de Vrij, 12 Sensi, 13 Ranocchia, 15 Young, 37 Skriniar, 44 Nainggolan, 77 Brozovic.
Allenatore: Antonio Conte.

PISA: 1 Perilli (1′ st Loria 22); 2 Birindelli (1′ st Pisano 3), 8 Caracciolo (1′ st Belli 4), 14 Marin (30′ st Pompetti 5), 19 Vido (1′ st Masucci 26), 23 Lisi (30′ st Sibilli 17), 24 Varnier, 27 Gucher (1′ st Siega 7), 30 De Vitis (1′ st Soddimo 10), 31 Marconi (30′ st Minesso 11), 33 Benedetti.
A disposizione: 12 Kucich, 15 Zammarini, 25 Masetti, 36 Fischer.
Allenatore: Luca D’Angelo.

Arbitro: Bonacina (Consonni-Bernasso)

Reti: 5′ Lukaku, 11′ Gagliardini, 16, 35 e 38 Martinez, 20′ e 74′ Eriksen