Qui Reggina

I calabresi sono reduci da due sconfitte consecutive contro Spal ed Empoli che hanno palesato un ritorno in Serie B iniziato non benissimo per gli amaranto che al momento si trovano nella metà bassa della classifica con 7 punti. Per la gara di stasera la squadra di Mister Toscano ritroverà una pedina fondamentale: tornerà infatti disponibile Menez dopo la squalifica.

Per la gara di questa sera Mister Toscano dovrebbe riproporre il modulo 3-4-1-2 così composto: tra i pali c’è Guarna con il tris difensivo composto dall’ex Livorno Del Prato, l’esperto Cionek e Loiacono. In mezzo al campo da destra verso sinistra dovremmo vedere protagonisti Situm, Bianchi, Crisetig e l’ex nerazzurro Liotti. Come trequartista pronto Bellomo a supporto del tandem offensivo di tutto rispetto degli ex Serie A Menez-Denis.

Qui Pisa

I nerazzurri tornano in campo oltre tre settimane dall’ultima volta a Vicenza. Il Pisa è ancora alla ricerca della prima vittoria stagionale dopo i 4 punti conquistati nelle prime sei giornate ma Mister D’Angelo post Nazionali ha subito una nuova gatta da pelare: l’assenza di Varnier tornato acciaccato dall’Under 21, oltre a lui assente Pisano squalificato.

Il Pisa dovrebbe schierarsi nuovamente con il 4-3-1-2 che vedrà Perilli tra i pali. In difesa Benedetti sostituirà Varnier accanto a Caracciolo mentre come terzini ci saranno Birindelli a destra e Lisi a sinistra. A centrocampo pronto come sempre Gucher con De Vitis e Marin. Trequartista Siega a supporto di Vido e Marconi.

Le probabili formazioni

Reggina (3-4-1-2): Guarna, Loiacono, Cionek, Del Prato; Situm, Bianchi, Crisetig, Liotti; Bellomo; Menez, Denis. All. Toscano

Pisa (4-3-1-2): Perilli, Birindelli, Caracciolo, Benedetti, Lisi; Gucher, De Vitis, Marin; Siega; Vido, Marconi. All. D’Angelo

Arbitro: Piero Giacomelli della sezione di Trieste | Calcio d’inizio alle ore 21.00 allo Stadio “Oreste Granillo”