Donato un sanificatore di ultima generazione (jonix steel 2C) al nido d’infanzia “La fata turchina” di San Miniato, uno strumento per la decontaminazione dell’aria, in grado di distruggere i batteri, riducendo così la possibilità diffusione e contagio. Il generoso gesto è della Emmepuntogi di San Miniato Basso, un’azienda che si occupa di impiantistica civile e industriale, con un ampio sviluppo nel ramo elettrico (automazioni, fotovoltaico, domotica e sistemi di aspirazione centralizzata). A consegnare questo apparecchio alle educatrici sono stati il titolare Massimo Giorgi, insieme al sindaco di San Miniato Simone Giglioli e all’assessore all’istruzione Giulia Profeti. “E’ doveroso ringraziare un’azienda del territorio per questo gesto così importante e non scontato – spiegano i due amministratori -. La solidarietà sul nostro territorio non è mai mancata in questa emergenza, soprattutto quando si è trattato di beni di prima necessità, come in questo caso l’aria che si respira a scuola. Grazie a questa azienda i bambini e le educatrici avranno uno strumento in più da poter utilizzare in questo momento”.