Si fa sempre più serrata la trattativa che porterebbe alla cessione di parte del pacchetto azionario del Pisa all’imprenditore Alexander Knaster, che, come raccolto da TuttoMercatoWeb.com, sarebbe intenzionato a rilevare almeno il 75% delle quote nerazzurre. L’imprenditore punterebbe a chiudere l’accordo nel giro dei prossimi 30 giorni. Nessuno stravolgimento, però, sul piano dell’organigramma, con i vari ruoli attuali tutti confermati; potrebbe eventualmente solo essere inserito nello staff dirigenziale un uomo vicino a Knaster, che andrebbe a collaborare con gli altri dirigenti.
Giuseppe Corrado, infatti, rimarrà il presidente.