Nei giorni scorsi è stato inaugurato un nuovo defibrillatore acquistato dalla Confraternita Misericordia di Vecchiano , presso la sede distaccata del Comune, in Via XX Settembre 9. Al semplice evento, che ha comunque un grande valore per la salute di ciascuno,  hanno partecipato il Presidente Simone Grazzini, la Vicepresidente Carmela Ciardiello, il Sindaco Massimiliano Angori, l’Assessore alle Politiche Sociali Lorenzo Del Zoppo e il Responsabile dell’Ufficio Relazioni con il Pubblico, che si trova in zona limitrofa al nuovo apparecchio salvavita, dottor Adolfo Del Soldato. 
“Un sentito ringraziamento alla Misericordia di Vecchiano da parte dell’Amministrazione e della Giunta Comunale; un’azione che testimonia ancora una volta in più la sinergia col nostro Ente, e con tutta la comunità; 
a dimostrazione del fatto che il volontariato locale rappresenta una vera fonte inesauribile di impegno e supporto costante, a beneficio della collettività”, ha affermato il Sindaco Angori.

“Il posizionamento del defibrillatore presso l’Urp di Via XX Settembre evidenzia ancora una volta in più, se ce ne fosse bisogno, la centralità delle nostre associazioni locali di volontariato, che fanno rete anche con il personale degli uffici comunali, attraverso questa donazione e la relativa collaborazione per la corretta gestione di questo apparecchio, a beneficio di tutta la cittadinanza. Sinergie concrete, che fanno davvero comunità”, aggiunge l’Assessora alle Politiche del Volontariato Mina Canarini.

Ricordiamo che sono molti gli apparecchi salvavita disseminati sul territorio, di cui molti gestiti direttamente dall’ente vecchianese. 
Nello specifico, i defibrillatori gestiti direttamente dal Comune di Vecchiano si trovano: alla scuola materna di Nodica, alla scuola materna di Avane, alla scuola primaria di Migliarino, alla scuola primaria di Vecchiano, alla scuola primaria di Filettole, presso il Palazzo Comunale, alle Poste a Filettole Piazza Allende, presso il Distaccamento dei Vigili del Fuoco di Filettole (questo portatile). 

A questi si aggiungono, gli apparecchi gestiti da organismi e soggetti attivi sul territorio, con una capillarità diffusa a beneficio della salute pubblica.
Di seguito l’elenco dei luoghi in cui sono posizionati gli altri defibrillatori, coi relativi gestori:
– Palestra della scuola media (Via del Capannone), gestito dal Migliarino Volley;
– Campo sportivo, in gestione alle società sportive;
– Circolo Arci di Nodica, gestito dal Circolo;
– Circolo Arci di Migliarino, gestito dal Circolo;
presso la sede della Pubblica Assistenza di Migliarino, gestito dalla associazione;
– presso la Scuola di Danza Petite Danseuse di Diana Somma;
– presso la Scuola di Danza Danza Più di Silvia Lorenzini;
alla Casina dei Pescatori di Bocca di Serchio gestito dall’Associazione Fruitori di Bocca di Serchio.