Il concorso “Pensiero di Natale” che ha coinvolto circa mille classi (seconde e terze della scuola primaria dei territori di Livorno, Pisa, Lucca, Massa Carrara, Prato) – realizzato da CTT Nord in collaborazione con l’Ufficio Scolastico di Pisa, il CRED Valdera, il CRED Valdarno, la Conferenza dei Sindaci dell’area pisana ed il Comune di Fucecchio – si è concluso in questi giorni con la consegna dei premi anche alle 249 classi del territorio pisano, messi a disposizione dell’iniziativa grazie al contributo di numerosi sponsor tra cui ricordiamo AON “leader mondiale dell’intermediazione assicurativa”, CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA, ST Company, GAS AND HEAT, ANTONI soccorso stradale, POSSENTI IMPIANTI, CASA DEL FRENO, Elettrotecnica EFFEGIBI di Ferrari, COOPLAT, LATTANZI GROUP, VALIANI Carrozzerie Industriali.

Anche quest’anno, pur nelle difficoltà dovute alla pandemia, CTT Nord ha voluto dare seguito alla manifestazione quale segnale di speranza ed attenzione al mondo della scuola e la scelta è stata veramente azzeccata: lo dimostra la partecipazione plebiscitaria dei bambini e degli insegnanti che, come sempre, hanno risposto con grande impegno ed entusiasmo.

I pensieri degli alunni hanno regalato emozioni e sorrisi ai lettori della pagina Facebook dell’azienda di trasporti (che sono stati ben 150.000!!!) con una partecipazione attiva anche dei genitori.

Numerosissimi gli attestati di riconoscenza giunti in azienda, ne citiamo uno su tutti che testimonia quella che è stata l’importanza di questa iniziativa per alunni e insegnanti: “Ringrazio CTT e in particolare Riccardo Nannipieri per l’entusiasmo che riesce sempre a trasmettere a noi insegnanti con questo progetto molto amato dai bambini. I premi sono stati accolti con tanta gioia. La vostra iniziativa ha portato luce in un periodo difficile per la scuola. Grazie di cuore” – Ins. Annalisa Costagli.

Tutte le classi hanno ricevuto un premio in buoni spesa in didattica grazie all’accordo raggiunto con Buffetti Centro Servizi a Pisa, la Cartoleria Carrara a Pontedera e Origami Cartoleria a Volterra, ed inoltre altri buoni e premi in base al numero di like raggiunti e al giudizio della giuria.

La Dirigente dell’Ufficio IX Ambito Territoriale di Lucca e Massa Carrara, Dott.ssa Donatella Buonriposi, dichiara così la sua soddisfazione: “Sono molto contenta che ci sia stata anche quest’anno da parte delle scuole un’ampia partecipazione al “Pensiero di Natale” che certamente ha contribuito a far sentire ai nostri bimbi il senso della Festa in un momento davvero difficile.

I loro pensierini devo dire che sono stati tutti molto sentiti e toccanti. In molti casi non è mancato che esprimessero la voglia di superare quel sentimento di angoscia e di preoccupazione che molti di loro hanno vissuto.

Anche un semplice pensiero scritto dunque può contribuire a rielaborare e superare un triste stato d’animo. Il progetto perciò ha avuto una sua valenza non solo educativa ma anche psicologica”.

Tra gli omaggi messi in palio, validi per l’anno scolastico 2021/2022, si ricordano gli ingressi al Museo civico di Paleontologia e del Laboratorio di Educazione ambientale del Comune di Empoli, all’Eco museo dell’alabastro di Volterra offerti dall’amministrazione comunale, al Museo della Geotermia di Larderello offerti da IDEALCOOP e gli ingressi con visita guidata a La Miniera di Montecatini Val di Cecina offerti dalla Coop. Itinera. Ed inoltre ricordiamo ancora tra gli altri premi: gli ingressi omaggio a Villa Baciocchi a Capannoli,  al Museo della ceramica Coccapani a Calcinaia, al Museo della civiltà contadina a Montefoscoli, i laboratori on line gratuiti offerti dal Sistema Museale di Ateneo dell’Università di Pisa, la visita delle Mura di Pisa, gli ingressi omaggio al Museo di Storia naturale a Calci, le visite guidate al Museo Piaggio di Pontedera, al Museo di Fucecchio e al Museo della Fondazione Montanelli Bassi di Fucecchio.

CTT Nord ringrazia Mondadori per la collaborazione e suggerisce la lettura del nuovo libro di Alessandro D’Avenia “L’appello”.

Un ringraziamento anche a Alliance Farmacie Comunali a Pontedera e L’Antico Papiro a Volterra.