A Santa Maria a Monte, nella trascorsa serata, i Carabinieri della Compagnia di San Miniato , nell’ambito di un servizio di controllo del territorio dedicato al contrasto della droga, hanno tratto in arresto un 51enne, per coltivazione e detenzione di stupefacenti.
Più nel dettaglio, i militari della locale Stazione Carabinieri hanno controllato l’uomo, sottoponendolo a perquisizione domiciliare, sorprendendolo in possesso di 2,8 kg di marijuana essiccata in sacchetti già confezionati, 39 piante della medesima sostanza stupefacente coltivate all’interno di una serra con 99 germogli, un bilancino di precisione ed un essiccatore domestico.