Nella giornata di mercoledì 7 marzo le auto civetta della Squadra Mobile in zona Sant’Ermete, a seguito di  controllo su strada, hanno denunciato  un 48enne originario di Caserta per ricettazione, porto abusivo di coltelli e inosservanza della misura di prevenzione del Foglio di Via obbligatorio emesso nei suoi confronti dal Questore di Pisa. L’uomo, con numerosi precedenti di polizia, aveva al seguito una borsa contenente un computer portatile, un tablet e due coltelli. Dagli accertamenti immediatamente effettuati dagli operatori la borsa  era stata sottratta poco prima dall’auto di una donna, che dato il breve lasso temporale tra il furto e il ritrovamento di questa, non si era neppure accorta di essere stata derubata dal malfattore. Convocata in Questura,  ha espresso gratitudine ai poliziotti, che le hanno restituito la borsa contenente gli effetti personali, il pc portatile ed il tablet.