Pubblichiamo nel link di seguito la lettera inviata in data di ieri dal Comune di Peccioli alla Procura della Repubblica di Firenze con la quale, a seguito del procedimento in corso della Direzione Distrettuale Antimafia sullo smaltimento di materiale non idoneo, si comunica che l’Amministrazione Comunale provvederà ad effettuare una indagine sul terreno ubicato a Peccioli, interessato dalla vicenda, al fine di mettere in atto le misure necessarie in tempi rapidi per tutelare la salute pubblica.

Clicca QUI per leggere la lettera inviata da Comune di Peccioli